Vuoi ricevere gli aggiornamenti da meditare.it?

Inserisci il tuo indirizzo:

(ricordati di cliccare sull’email di conferma)

Franco Megali

Autore dell'articolo presente in questa pagina. Social: « Diario su Facebook - "Il cloud della meditazione" su Facebook - "Il cloud della meditazione" su Twitter - Gruppo "Meditare" su Facebook »

Una risposta

  1. Francesca Borghese ha detto:

    Buongiorno, non è mia abitudine rispondere ad articoli che leggo, ma in questo momento è doveroso: GRAZIE per queste parole che incarnano il mio attuale essere in carne viva…la sofferenza per il terreno argilloso sul quale poggiano i miei piedi nudi, l’incertezza per il divenire, l’incapacità di accettare un presente che sta mutando in qualcosa di inumano…grazie per avermi aiutato a definire il tumulto provo. E’ arrivato il tempo di comprensione di chi vive nell’accidentale e chi nell’essenziale. E io non so perchè ma non riesco a gioire come invece potrei se solo cogliessi uno spiraglio di luce. I realtà, come lei ha concluso, mi sono presa un periodo per pensare…un lusso….una necessità oserei dire …. rinunciare temporaneamente al lavoro probabilmente non è una rinuncia ma una proposta di vita essenziale

Rispondi