Categoria: Passi sulla via della meditazione

La meditazione non demarca, non separa, non divide, semmai riunifica, perché consiste essenzialmente in un esercizio di attenzione e osservazione. In quale senso si giustifica o comprende la sua ambizione di ricerca del vero, di ciò che è, della divinità? L’attenzione costante genera comprensione e consapevolezza. Essa andrebbe praticata sia come esercizio specifico che come obiettivo di fondo.

Categoria “passi sulla via della meditazione” del blog di meditare.it (meditazione nel web).

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Tra gli scopi della meditazione

La mente non è un fenomeno statico, ma un indefinibile susseguirsi di pensieri che scaturiscono dall’avvicendarsi continuo di percezioni e conseguenti emozioni; ovverosia dal loro ripescaggio sotterraneo nell’alveo del subliminale, del recondito, dell’archetipico. Per...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Contemplare la calma

Il risveglio della coscienza. Uno dei postulati della meditazione, ossia delle congetture che si desumono con l’esercizio di un’assidua pratica meditativa è la seguente: quanto più risali – o ti avvicini o intuisci –...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Nirvana

Cristianesimo, induismo, buddismo, … , tutte le religioni si fondano sulla medesima matrice, hanno gli stessi fini, uguali intenti. Ciò che le divide davvero sono solo miti, leggende, ignoranza, inconsapevolezza. Le differenze di linguaggio...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Senza principio né fine

Il “fermarsi” per poter attingere risorse da un’incredibile congerie di ridondanti energie psichiche; il “lasciar andare” gli svariati appigli dell’ego per riuscire a rilassarsi; la convergenza nell’ “attimo” per focalizzare il proprio centro di...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Paradossi

Rinunciare a Dio per amore di Dio? Mi chiedo, come si fa a rinunciare all’aria che respiri, alla luce che illumina questi lieti, tristi, o alternativamente felici, gioiosi o sofferti cammini? Com’è possibile rinunciare...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Quali risultati?

La nebbia che offusca la bigia porzione di cielo che mi sovrasta mentre contemplo l’orizzonte mi rammenta quella che impedisce la visione interiore di chi si affaccia all’incontrario – ossia verso sé stesso –...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Homo (sapiens)

La meditazione consiste nel metter da parte, temporaneamente, la razionalità e affidarsi all’intelligenza implicita dell’universo soprasensibile.  La via percorsa da ciascun essere senziente che si proponga d’investigare a fondo l’esistenza conduce inevitabilmente a percepire...