Dio

Franco Megali

Autore dell'articolo presente in questa pagina. Social: « Diario su Facebook - "Il cloud della meditazione" su Facebook - "Il cloud della meditazione" su Twitter »

Una risposta

  1. Nico ha detto:

    Condivido quanto è scritto nell’articolo. Nel simbolo del Tao (La Via) è racchiuso il Tutto, gli opposti sono complementari e si integrano tra loro. Non possiamo concepire la luce senza le tenebre, il bene senza il male. Nella meditazione la nostra consapevolezza penetra al di là di questo dualismo e perviene ad un condizione di suprema unità. Lo possiamo chiamare Vuoto Assoluto ma è anche Assoluta Pienezza.

Rispondi